• 29 Febbraio 2024
  • Ultimo aggiornamento 26 Febbraio 2024 8:31 pm
Il sindaco aumenta le tasse per fronteggiare la criminalità londinese

Il sindaco aumenta le tasse per fronteggiare la criminalità londinese

 

Vivere e mantenersi a Londra è molto caro a causa delle alte spese che occorre sostenere per pagare l’affitto, le bollette e i trasporti, ma a breve lo diventerà ancora di più.

Il sindaco della capitale inglese Sadiq Khan ha più volte dichiarato che la lotta al crimine e in particolare modo l’emergenza legata all’aumento degli accoltellamenti compiuti nella maggior parte dei casi da gang di giovani, costituisce una delle sue priorità.
Per questa ragione nei giorni scorsi il sindaco ha annunciato che allo scopo di garantire la sicurezza dei londinesi e fronteggiare questa emergenza sarà necessario un aumento della ‘Council Tax’, vale a dire delle tasse comunali pagate dai cittadini. In media si prevede che ciascun cittadino dei 33 distretti amministrativi sarà esposto a un esborso supplementare di cento sterline all’anno.
Gli omicidi compiuti tramite l’uso di armi bianche aveva toccato il suo apice nel 2003 quando ce ne erano stati ben 223, ma negli anni successivi si era registrato un progressivo calo di questi crimini. Oggi il problema è diventato nuovamente di attualità, perché le statistiche hanno evidenziato che nel 2018 le morti causate dagli accoltellamenti sono state 132, un numero che non si registrava da oltre dieci anni.
Secondo il sindaco il fiorire della criminalità è dovuto alla politica di austerità adottata dai governi che si sono succeduti in quegli anni, e che hanno messo in atto una serie di tagli dei finanziamenti alle forze dell’ordine, stimati in 850 milioni di sterline, che hanno provocato una drastica riduzione del numero di agenti in servizio nella capitale.
Attraverso l’aumento delle tasse comunali il sindaco punta a mettere insieme le risorse necessarie alle forze dell’ordine per svolgere le proprie funzioni, e soprattutto garantire che siano in numero sufficiente per poterlo fare al meglio.
Le risorse che il sindaco punta ad ottenere con l’aumento della Council tax verranno utilizzate per incrementare il numero degli agenti di polizia, e per creare una speciale unità volta a fronteggiare i crimini violenti.
Parte dei fondi verrà usata anche per sostenere dei programmi volti a debellare il problema alla radice allontanando i giovani dal giro delle gang attraverso il coinvolgendo delle scuole, delle comunità locali e degli assistenti sociali. Il programma cercherà di dare ai giovani la giusta educazione e presa di coscienza della gravità del fenomeno, e soprattutto individuare le cause scatenanti che in alcuni casi li spingono a compiere atti violenti.
Le nuove risorse saranno a disposizione delle forze dell’ordine a partire dal 2020, ma nel frattempo gli omicidi continuano a colpire la città. L’ultimo in ordine di tempo è avvenuto nella zone a nord di Woodgreen dove un diciannovenne è stato inseguito, accerchiato e infine ucciso da una dozzina di coetanei armati di coltelli, pistole, e addirittura una spada da samurai.

Maciej Lesiewicz

 

Lascia un commento