Ambiente e Territorio

COLLE DEL SOLE ASSE MODOLO-BORUTTA, FRANCO (PRES MUN VI): “PRONTA LETTERA ALLA PROCURA”

“Il cantiere dell’asse viaria via Modolo – Borutta a Colle del Sole, abbandonato da anni, oggi è oggetto di scarico di rifiuti speciali e tossici. Le continue segnalazioni dei cittadini non possono rimanere senza risposta, per questo ci stiamo muovendo in due direzioni diverse”, così in una nota congiunta il Presidente del Municipio VI delle Torri, Nicola Franco, e l’Assessore ai Lavori Pubblici, Chiara Del Guerra.

“Abbiamo interpellato il Dipartimento Simu, il quale ci ha garantito l’esecuzione della messa in sicurezza del cantiere e relativa bonifica. Ciò però non è sufficiente – continua Del Guerra – è inutile fermarsi alla bonifica se non prevediamo di portare avanti i lavori. Allo stato attuale, tuttavia, il progetto risulta vetusto e non più conforme alla normativa vigente, per cui è necessario far ripartire i lavori degli uffici”.

“Sto per inviare una lettera alla Procura della Repubblica – riprende Franco – per denunciare la presenza di rifiuti speciali e tossici. Non capisco perché se tali rifiuti si trovino sul terreno di un privato cittadino, egli debba essere denunciato e obbligato a un’ammenda salata; al contrario, se il terreno è dell’Amministrazione, tutto tace. È un comportamento inammissibile: la responsabilità dell’area di cantiere è dell’Amministrazione Comunale. Tra poco sarà la Procura a intervenire, visto l’immobilismo del Campidoglio”.

Lo dichiarano in una nota congiunta il Presidente del Municipio VI delle Torri, Nicola Franco, e l’Assessore ai Lavori Pubblici, Chiara del Guerra.

Roma, 29 novembre 2021

Pin It

Social Bookmark

FacebookMySpaceTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditNewsvineLinkedinRSS FeedPinterest
Pin It