Anticorruzione

 

IL SINDACO ANDREOTTI HA SCELTO IL NUOVO DELEGATO: MASSIMO MORAIS, PRESIDENTE DELLO SPORTELLO ANTIUSURA
Il ruolo di rappresentanza nell’associazione era ricoperto fino a quest'estate da Rita Spinelli

Il sindaco di Grottaferrata, Luciano Andreotti ha conferito, a titolo gratuito, al concittadino dottor Massimo Morais, l’incarico di rappresentare l’Amministrazione comunale di Grottaferrata nell’associazione “Avviso Pubblico”, costituita nel 1996 per riunire gli amministratori pubblici che si impegnano a promuovere la cultura della legalità democratica a livello nazionale.

L'Amministrazione comunale di Grottaferrata è risulta essere fra i primissimi enti del Lazio ad aderire all'associazione, con delibera del Consiglio comunale dell’ottobre 2017.

Il nuovo delegato, Massimo Morais, che riveste anche il ruolo di presidente dello Sportello Anti Usura e Sovraindebitamento della città di Roma Capitale - progetto nel quale il Comune di Grottaferrata è tra l'altro capofila - sostituisce la consigliera Rita Spinelli, la quale ha rassegnato le proprie dimissioni in estate.

Il sindaco Andreotti a nome dell'intera Amministrazione comunale, ringraziando la consigliera Spinelli per il lavoro svolto negli anni in rappresentanza del Comune di Grottaferrata, si è detto profondamente convinto che l'azione già intrapresa e i diversi argomenti che si collegano tutti alla tematica generale della legalità, debbano essere sempre posti all’attenzione dei cittadini, creando una vera cultura civica, specialmente nei giovani che sono il seme e il futuro della società.

Pin It

Social Bookmark

FacebookMySpaceTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditNewsvineLinkedinRSS FeedPinterest
Pin It