Salute

 

 

MARINO. NASCE L’ASSOCIAZIONE SOCIOSANITARIA CASTRIMOENIUM-Diritti e Salute

Dopo una lunga fase di elaborazione, promossa dal Comitato per la riapertura dello storico Ospedale S. Giuseppe di Marino, è stata finalmente formalizzata il 29 settembre scorso, presso l’Agenzia delle Entrate, l’Associazione CASTRIMOENIUM DIRITTI E SALUTE A.P.S. Associazione di Promozione Sociale.


Si tratta di una nuovo modo di concepire l’azione del volontariato che fa riferimento a leggi ed ordinamenti già presenti da anni che nel nostro territorio hanno trovato scarsa o nulla applicazione.


Quali gli obiettivi? Nello statuto vengono recepite le più recenti normative adottate nella riforma del Terzo Settore scegliendo quattro principali settori di intervento.


Ma, soprattutto, l’aggancio alle leggi basilari dello Status giuridico dell’ordinamento sulla Salute previsto dalla Costituzione e dalla avanzata impostazione delle leggi in materia che troppo spesso restano inapplicate, Decreto Legislativo 117 del 2017 e della legge 328 del 2000, innovative rispetto ad una lunga dimenticanza istituzionale risalente addirittura all’ultima legge datata nel lontano 1890 (legge Crispi).


Questi gli indirizzi basilari della Associazione CASTRIMOENIUM- Diritti e Salute, apartitica e senza fini di lucro pieno rispetto della dimensione umana, spirituale e culturale della persona, democraticità della struttura ed elettività delle cariche sociali:
* Interventi di servizi sociali e prestazioni sociosanitarie;
* Educazione e formazione professionale nonché attività culturali con finalità educative di interesse sociale. Con l’obiettivo di abbattere le barriere burocratiche e assistere le famiglie, le persone sole ed i disabili per rendere più agevole il loro rapporto con le strutture sanitarie anche in supporto alle situazioni riguardanti le vecchie e nuove povertà del terzo millennio.


La peculiarità della attività dell’Associazione sarà incentrata nella nuova figura del Facilitatore Sociosanitario, figura di interesse nazionale ed europea studiata dalla Pedagogia interculturale della Cittadinanza, materia di studio a livello universitario, nel contesto dell’etica mondiale.


Il Presidente dell’Associazione Castrimoenium Asp-Diritti e Salute
On. Giulio Santarelli

 

Il segretario dell’Associazione Castrimoenium
Quirino Trinca – Cell. 392 3346049
Marino 30 settembre 2020

Pin It

Social Bookmark

FacebookMySpaceTwitterDiggDeliciousStumbleuponGoogle BookmarksRedditNewsvineLinkedinRSS FeedPinterest
Pin It