EDITORIALE - SEGUE UN ESEMPIO DELL'INCIUCIO ALLA REGIONE LAZIO TRA PD E M5S-----------

                         

DILETTANTI ALLO SBARAGLIO! E' QUANTO EMERGE DAI RISULTATI DELLE ELEZIONI REGIONALI DELL'UMBRIA!

M5S AI MINIMI TERMINI CON IL 7,4 PER CENTO, IL CANDIDATO "CIVICO" O FORSE MEGLIO "CIVETTA" DISTACCATO DI 20 PUNTI PERCENTUALI, ZINGARETTI NON NE "AZZECCA" UNA, CONTE FA LO GNORRI E CERCA DI MINIMIZZARE. FRATELLI D'ITALIA RADDOPPIA E CONSACRA IL RISULTATO DI UN IMPORTANTE RUOLO NAZIONALE CON IL 10 PER CENTO DEI VOTI.

ANCHE IL PRESIDENTE MATTARELLA DOVREBBE FARE UNA RIFLESSIONE PER CAPIRE SE NEL SUO IMPORTANTE RUOLO DOVEVA CEDERE ALLE PRESSIONI (INTERESSATE) DELL'EUROPA ATTACCANDOSI AI MECCANISMI FORMALI E SENZA RIFLETTERE SULLA REALE VOLONTA' DEL PAESE.

SU QUESTO ARGOMENTO LO ATTENDE IL GIUDIZIO DELLA STORIA! 

IL LINK DI UN ESEMPIO DELL'INCIUCIO TRA PD E M5S (ZINGARETTI E LOMBARDI) FIN DALL'INIZIO DELLA RIELEZIONE, SENZA MAGGIORANZA, DI ZINGARETTI:

https://www.youtube.com/watch?v=nebogfjP21o&t=15s