• 6 Dicembre 2023
  • Ultimo aggiornamento 2 Dicembre 2023 6:49 pm
GROTTAFERRATA. ASTORRE-MAUGLIANI: “CONVERGENZA SU UN NOME OPPURE PRIMARIE”

GROTTAFERRATA. ASTORRE-MAUGLIANI: “CONVERGENZA SU UN NOME OPPURE PRIMARIE”

TEMPESTIVA PRECISAZIONE di: Bruno Astorre Segretario Pd Lazio e Rocco Maugliani, Segretario Pd provincia di Roma, che ristabiliscono i termini di un dibattito sereno ed approfondito nel campo progressista! 

“Il partito democratico lavora per la costruzione del campo largo delle forze politiche e civiche progressiste. Cerchiamo di farlo sempre e in ogni situazione.

A Grottaferrata stiamo operando in tal senso e in questa direzione crediamo vada anche il documento approvato dal direttivo locale nella riunione di martedì, nel cui dispositivo, basta leggere, senza esservi nessun accenno negativo a Rita Consoli o agli amici di città al governo, vi è l’auspicio che la coalizione possa trovare una convergenza sulla candidatura di Mirko di Bernardo, in assenza della quale però, ritenuta prioritaria la convergenza di tutte le forze politiche nel percorso, vengono individuate le primarie come lo strumento necessario a garantirla.

Tanto la maggioranza del direttivo quanto la minoranza che non ha sostenuto quel documento sono concordi nel ritenere la salvaguardia della coalizione unita il bene fondamentale che abbiamo da offrire alla città e, se si dovesse arrivare ad elezioni primarie, ognuno sosterrebbe il candidato nel quale si rispecchia di più, in ottemperanza a quei principi sanciti nel nostro statuto.

Chiediamo pertanto a tutti, anche in vista della prossima riunione del tavolo di tutte le forze politiche del nostro campo, di abbassare i toni e di non prestare fede al chiacchiericcio di corridoio che non è nei documenti, non rispecchia la linea e lo spirito del nostro partito e non è costruttivo. Nessuno di noi è l’avversario e l’obbiettivo che abbiamo è comune”.

Così in una nota Bruno Astorre Segretario Pd Lazio e Rocco Maugliani, Segretario Pd provincia di Roma

Lascia un commento